Medicina Tradizionale Cinese


I principi terapeutici, enucleati alla luce della visione olistica e della differenziazione delle sindromi, costituiscono le linee guida generali del metodo, della prescrizione e dell’applicazione del trattamento. Tra “principi di trattamento” e “metodi di trattamento” si effettua una distinzione: i principi generali ispirano i diversi metodi, che ne sono l’applicazione specifica.

Vediamo quali sono questi principi di trattamento.

Per trattare la malattia ricercare la radice: significa individuare la causa fondamentale della malattia, e conseguentemente curare e risolvere la causa fondamentale della malattia. Si tratta di un principio fondamentale della differenziazione di sindromi, già enunciato nei testi classici della MTC (Su Wen). La malattia nella sua nascita e sviluppo si manifesta attraverso i sintomi, questi tuttavia non sono che i fenomeni, non l’essenza sostanziale della patologia. Questo significa che per individuare la causa reale oltre le manifestazioni, dobbiamo mettere in atto un’analisi dettagliata e attenta della malattia in ogni suo aspetto, compresi i sintomi, alla luce della teoria di base. Nell’applicazione pratica il principio di “trattare la malattia ricercando la radice”, è necessario gestire correttamente nelle diverse circostanze due metodi: Trattamento diretto e inverso, e il trattamento della causa e del sintomo.

Trattamento diretto: è il principio più diffuso, detto anche trattamento “opposto”, perché basato sull’opposizione diretta alla natura clinica della patologia. Una volta individuate le caratteristiche di base del quadro clinico, si adottano i metodi di cura opposti: con il calore si tratta la sindrome fredda; con il freddo si tratta la sindrome calda; con la tonificazione l’insufficienza, con la dispersione l’eccesso. Questo metodo si applica al trattamento di quelle condizioni in cui la manifestazione clinica coincide con la natura sostanziale della patologia, che corrispondono alla maggioranza dei casi.
Trattamento Inverso: Detto anche trattamento “paradosso”, è un metodo in cui il trattamento asseconda i segni falsi della malattia, contrastandone la vera essenza, secondo il principio generale di “trattare la radice”. Rientrano nel trattamento inverso: trattare il caldo riscaldando; trattare il freddo rinfrescando; trattare la costipazione con la tonificazione; trattare l’incontinenza con la dispersione.

tuiTrattamento della causa e del sintomo: in determinate condizioni, i sintomi acuti se non trattati tempestivamente possono mettere a rischio la vita del paziente e/o compromettere l’esito. A questo si riferisce la massima “nelle malattie acute trattare i sintomi, nelle malattie croniche curare la radice”, che definisce una priorità del trattamento dei sintomi acuti rispetto alla terapia di fondo. Nei casi in cui sia i sintomi transitori che quelli riferiti al quadro di fondo siano particolarmente gravi, si adotterà un trattamento simultaneo dei due aspetti clinici.

Nel Tuina usiamo soltanto il trattamento diretto e indiretto perché non mette a rischio e pericolo di vita la persona trattata. Il “trattamento della causa e del sintomo” è di sola pertinenza del medico agopunture che sceglierà secondo i propri studi e consapevolezza la cura migliore.

Infine, nell’approccio alla persona ed alle condizioni cliniche è necessario valutare il peso e l’influenza dei fattori stagionali, climatici, ambientali e personali (sesso, età e costituzione fisica) . In generale, non dobbiamo concentrarci unicamente sulla malattia, bisogna invece non perdere di vista la persona nella sua interezza e con le sue caratteristiche peculiari; il tempo climatico e l’ambiente sono fattori che ci riportano al rapporto indissolubile tra l’uomo e il mondo naturale. L’attenzione dedicata a questi aspetti, si inquadra nella visione olistica e mirata alla persona della medicina cinese e ne sottolinea le caratteristiche di aderenza ai principi e flessibilità nello stesso tempo. I problemi vanno considerati nella complessità dei loro aspetti, sottoponendo ad analisi dettagliata le circostanze particolari, non escludendo l’influenza dei fattori climatici, ambientali e personali, per giungere ad ottenere i risultati terapeutici più efficaci.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...