Kinesio Taping


addomeIl kinesio taping è un metodo di bendaggio terapeutico, testato, che utilizza un tape elastico dalle caratteristiche uniche e peculiari.

È una modalità che enfatizza le funzioni dei differenti tessuti e dei sistemi fisiologici.

È una modalità che puó essere indossata per un periodo di tempo prolungato con lo scopo di mantenere gli effetti terapeutici tra i trattamenti.

È un trattamento appropriato per ogni fase: acuta, sub acuta, riabilitativa, cronica. Viene usato per scopo preventivo aiutando il corpo a tornare alla sua omeostasi.

Il kinesio è uno strumento riabilitativo che si puó combinare con altre modalità di trattamento quali: crioterapia, idroterapia, trattamento manuale, elettrostimolazione, agopuntura, stimolazione intra muscolare. Ha effetti immediati e a lungo termine.

Il kinesio è costituito al 100% da cotone e fibre elastiche. L’elasticità del tale è pari al 40-60% della sua lunghezza a riposo. La sua elasticità è solo lungo l’asse longitudinale. Lo spessore e il peso del tape sono simili a quelli cutanei. La colla è al 100% acrilica e si attiva con il calore. È disposto con un patter a onde con lo scopo di: mimare le impronte digitali, permettere alla cute di respirare. Non contiene medicinali. Non contiene lattice.

il kinesio tape viene utilizzato per il trattamento di:

Sbilanciamento muscolare

Squilibri posturali
Condizioni circolatorie e linfatiche
Traumi legamentosi, tendinei, articolari
Adesioni fasciali e cicatrici
Movimenti patologici
Condizioni neurologiche
Permette il normale ROM
l’effetto del tape cambia in base alle differenti modalità applicative.
Il modello teorico di funzionamento del kinesio si basa sui cinque effetti fisiologici: cutaneo, fasciale, circolatorio e linfatico, muscolare, articolare.

Tipologia di trattamento Kinesio Taping
Durata del trattamento 15′
Punto di applicazione/ stimolazione Parte del corpo interessata
Materiale d’uso Kinesio
Il trattamento serve per Dolore, mal di testa, mal di collo, cervicalgie, cefalee, mal di schiena, lombalgie, sciatalgie, lombosciatalgie, cruralgie, sacralgie, dolori alle spalle, dolori alle braccia, dolore al gomito, periartriti, tendiniti, epicondiliti, trocleiti, tunnel carpale, fasciti, contratture, dolori muscolari, dolori all’anca, dolori alla gamba, dolori alle ginocchia, dolori alle caviglie, distorsioni, squilibri posturali, condizioni circolatorie e linfatiche, traumi legamentosi, tendinei e articolari, adesioni fasciali e cicatrici, movimenti patologici, condizioni neurologiche, permette il normale ROM, drenaggio, miglioramento della prestazione sportiva, cellulite
Annunci